• Ricerca nel sito


09-05-2018 The Snips

The Snips 

 

9 Maggio
Ridotto dello Spasimo Blue Brass 

Via dello Spasimo 15

h 21.30

 

Matteo Mancuso - chitarra elettrica

Riccardo Oliva - basso

Salvatore Lima - batteria

 


 

 

 

Biglietti su TICKS

 

11/12-05-2018 Giuseppe Milici Trio

 

 

 

11 e 12  Maggio 
Real teatro Santa Cecilia 

 

h 21.30

BIGLIETTI su TICKS 11 Maggio - 12 Maggio

 


 

 

 

18-05-2018 Mario Caminita K-Matra

 

18 Maggio 
Ridotto dello Spasimo Blue Brass

Via dello Spasimo 15 

h.21.30
 

 

 


 

K-Matra è il progetto di Bio Music del DJ e produttore Mario Caminita.

Ma cos'è la Bio Music?  Semplicemente una definizione legata a determinate sonorità capaci di equilibrare e stimolare alcune parti del corpo, producendo un piacevole senso di benessere. Paesaggi sonori creati  da strumenti eterei come gli hang drums, che insieme alle percussioni, agli aerofoni tradizionali ed etnici, si combinano su strutture armoniche e ritmiche generate elettronicamente. A questo si aggiungono campionamenti di voci provenienti da diverse aree del pianeta e interpretazioni vocali e strumentali estemporanee. La formazione di base è composta da Mario Caminita (Synth e Programmazione), Vincenzo Verderosa (Hang Drum, Percussioni e Voce) a cui si aggiungono per l'evento live: Fabio Lannino (Contrabasso e Chitarra), Orazio Maugeri (Aerofoni tradizionali e digitali), Federico Mordino (Percussioni)

 

 

Biglietti su TICKS

 

 

 

05-05-2018 Quartett'O

 

5 Maggio 
Ridotto dello Spasimo Blue Brass

Via dello Spasimo 15 

h.21.30
 

 

 


 

Un gemellaggio senza precedenti nei futuri sostenibili. Cosa succede se due musicisti francesi provenienti da due città diverse come Parigi e Marsiglia s’incontrano con due musicisti siciliani provenienti da due città diverse come Palermo e Catania? 

Le alternative sono diverse
1. se s’incontrano a Palermo iniziano un tour a partire dal pane con la meusa e a finire con arancina e cannolo d’obbligo per… levarsi il sapore
1 a. se s’incontrano a Catania iniziano il tour dalla putìa nna Za Rosa e finiscono col selzallimone davanti la Stazione (di arancino ovviamente non se ne parla)
2. se s’incontrano a Parigi prendono una baguette e un flan alla boulangerie di Montmartre
2 a. se s’incontrano a Marsiglia iniziano… e finiscono il tour col Pastis 51

Due eccezionali chitarristi un contrabbasso parlante e un funambolico batterista e scrittore: una band dall’immaginario inimmaginabile. Una band oltra la benda, al bando del banditismo di tendenza. Una banda che sembrano due, a volte anche tre o quattr o’
I chitarristi francesi dalle inenarrabili esperienze internazionali incontrano due esoterici musicisti siciliani dediti alle aggressioni sonore più delicate della storia e della geografia.
Una musica che si basa sull’allineamento dei pianeti su orbite filtrate dal magnetismo bipolare dei satelliti artificiali. I musicisti, dopo un periodo di residenza esistenziale, hanno elaborato delle scomposizioni che legano i suoni presenti sotto le corde e le pelli dei tamburi a un contatto stratosferico di natura parasonologica.

Versi ritratti dalla zootecnica, melodie immaginarie del collettivo estremo, adiacenze contrapposte ora collidono ora collimano con transumanze soniche dagli apparati digerenti fuori ogni sos petto. La polpetta è assicurata, e anche la lapidazione: prendere o lasciare. Ovvero: soddisfatti e rimborsati.

 

Biglietti su TICKS

 

 

 

 

04-05-2018 Munaf├▓ & Barone Quartet

Sergio Munafò e Pamela Barone 

 

4 Maggio 
Ridotto dello Spasimo Blue Brass

Via dello Spasimo 15 

h.21.30
 

Sergio Munafò: chitarra

Pamela Barone: voce

Stefano India: contrabbasso

Antonino Anastasi: batteria

  

 


 

Il progetto ripercorre le songs del jazz tra ballads, medium e bop tunes con sguardo attento anche alla bossanova al pop ed alla melodia italiana; il tutto rivisitato con arrangiamenti di Sergio Munafò scritti proprio per la bellissima voce di Pamela Barone.Tra i brani in programma anche un original dello stesso Sergio Munafò dal titolo “Amore che non parla” tratto dall’ultimo disco del chitarrista “Light frames”, e “Daddy’s reff“ di Gegè Telesforo. La ritmica è affidata a 2 giovanissimi talenti del jazz palermitanoStefano India al contrabbasso e Antonino Anastasi alla batteria.

  

 

Biglietti su TICKS

 

 

 

 



   articoli precedenti
The Brass Radio

Free Shoutcast HostingRadio Stream Hosting

In primo piano
Scuola Popolare di Musica
L'1 settembre sono cominciate le iscrizioni ai corsi del nuovo anno accademico.
Consulta i nostri corsi.
entra
Orchestra Jazz Siciliana
La prima e unica orchestra permanente di jazz a partecipazione pubblica.
entra
Brass Store
La sezione dove puoi acquistare online il meglio delle nostre produzioni. Semplice e veloce.
entra
Brass Records
Scopri le prime produzioni musicali dell'etichetta discografica della Fondazione.
entra
Photo Gallery
Rivivi le emozioni dei concerti del Brass Group attraverso il racconto delle immagini.
entra
Blue Brass
I concerti dei migliori artisti residenti ed internazionali nell'atmosfera unica dei jazz club di una volta.
entra
Teatro Santa Cecilia
Il primo teatro storico d'Italia affidato ad una istituzione di musica moderna e contemporanea
Stiamo lavorando per voi.

Traduci il nostro sito


Documenti


Canali & Link

Newsletter