12 febbraio
Blue Brass Jazz Club

Via dello Spasimo, 15 - Palermo
posto unico 8 €
ridotto 5 € (Senior Card e Allievi Scuola Popolare di Musica).

Carmelo Marino - sax alto
Salvatore De Vecchi - sax soprano e tenore
Mimmo Nicitra - pianoforte
Francesco Riela - chitarra
Massimiliano Barbera - contrabbasso
Dario Bellomia - batteria

Note in costruzione. Con i Jazz Puzzle chiude la settimana allo Spasimo

Saranno i Jazz Puzzle (featuring Mimmo Nicitra) con “Note in Costruzione” i protagonisti del concerto che chiude domani sabato 12 febbraio alle 21.30 la settimana della Fondazione The Brass Group al Ridotto dello Spasimo di Palermo.  Jazz Puzzle, nasce dalla reunion di 3 componenti di "Alma Jazz" (Carmelo Marino sax alto, Massimiliano Barbera contrabbasso, Domenico Nicitra pianoforte) e dal felice incontro con musicisti quali Francesco Riela alla chitarra, Dario Bellomia alla batteria e Salvatore De Vecchi al sax soprano e tenore.
Il gruppo si propone di esplorare e arrangiare brani musicali di artisti quali Tom Harrell, Freddie Hubbard, ecc., anche se la peculiarità resta la composizione. Durante il concerto saranno presentati 6 brani inediti (4 di Nicitra e 2 di Riela) emblematici della fisionomia di questo gruppo, all’interno nello scenario jazz italiano e siciliano.
Il nome del gruppo “Jazz Puzzle” nasce dall'idea che i brani musicali in generale (quelli jazz in particolare), possono essere scomposti e riassemblati, come in un puzzle con il vantaggio di poter elaborare e sperimentare nuove forme nel linguaggio musicale.
Il sottotitolo scelto per il concerto è: "Note in Costruzione". Esso fa riferimento alla caratteristica del gruppo, il quale tende a comporre brani propri, per repertori musicali "inediti".