Carmelo Pinzone

7 aprile
Blue Brass Jazz Club

Via dello Spasimo, 15 - Palermo
posto unico 8 €
ridotto 5 € (Senior Card e Allievi Scuola Popolare di Musica).

Carmelo Pinzone  - chitarra
Giovanni Conte - pianoforte
Giovanni Villafranca - contrabbasso
Dario Carnovale - batteria


Special guest:
Vito Giordano - tromba

 

Jazz Degree: da Miles Davis a Wayne Shorter.
Giovedì al Blue Brass il quintetto di Carmelo Pinzone rivive la rivoluzione jazz degli anni '60.

Un tributo al jazz degli anni ’60 con un riferimento particolare alla rivoluzione stilistica condotta da Miles Davis insieme a Wayne Shorter e Herbie Hancock in quegli anni.

Il programma, presentato come progetto di laurea a conclusione del percorso di specializzazione in jazz dal chitarrista Carmelo Pinzone, viene riproposto in quintetto con l’aggiunta di alcune composizioni originali stilisticamente molto vicine alla produzione musicale di riferimento.

La formazione, composta da Carmelo Pinzone (chitarra), Giovanni Conte (piano), Giovanni Villafranca (contrabbasso), Dario Carnovale (batteria), avrà l’onore di ospitare il maestro Vito Giordano (tromba), special guest della serata.

L’appuntamento è domani, giovedì 05 aprile alle 21.30, al Blue Brass presso il Ridotto dello Spasimo per la stagione concertistica della fondazione The Brass Group. L’ingresso intero costa 8 euro mentre il ridotto costa 5 euro per i possessori di Senior Card e per gli allievi della Scuola Popolare di Musica. Prevendite presso la sede della Fondazione The Brass Group da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 18.00 e, nei giorni di concerto, al botteghino a partire dalle 20.30.

Carmelo Pinzone
Nato a Catania si trasferisce a Palermo per approfondire gli studi musicali.

Laureato in musicologia al Dams di Palermo, consegue la laurea specialistica di secondo livello in Musica Jazz presso il Conservatorio “V.Bellini” di Palermo.

Ha seguito i corsi di specializzazione di Siena Jazz e partecipato ai seminari di Bob Mintzer, Kurt Rosenwinkel, Tomaso Lama, Eddy Palermo, Pietro Condorelli, Fabio Zeppetella, Umberto Fiorentino e Antonio Forcione.

Docente di chitarra e musica d’insieme presso la Fondazione The Brass Group di Palermo, recentemente ha anche collaborato con l’Orchestra Jazz Siciliana.

Svolge la sua attività concertistica nell’ambito della musica jazz con un interesse verso le produzioni di musica pop ed elettronica.