George Cables

8 luglio
Giardini sopra le Mura dello Spasimo

Palermo
posto unico 12 €

Il pianista jazz newyorkese George Cables, si esibirà l'8 luglio, al Seacily Jazz Festival, alle 21,30 ai Giardini sopra le mura dello Spasimo.

Per capire cos'è il piano jazz, basta ascoltare George Cables e il suo gioioso swing eseguito con leggerezza di tocco e fluidità di fraseggio. George Andrew Cables, classe '44, ha suonato con Art Blakey, Sonny Rollins, Dexter Gordon, Art Pepper, e altri.  

Un concerto altamente istruttivo che permetterà all'ascoltatore di capire come mai Cables abbia già lasciato una traccia indelebile nel panorama jazz.

Un artista dai grandi mezzi tecnici, rivolto essenzialmente a ricercare il dialogo con compagni di viaggio, con la musica locale e il pubblico. Ma tra le sue doti, ne spicca anche un'altra: il suo atteggiamento da sideman, da uomo comune che non ha bisogno di comportamenti divistici per ammaliare il suo pubblico che rimane comunque estasiato dalla leggerezza del suono, dalla espressività calda e vibrante, dai fraseggi postboppistici nervosi, ma allo stesso tempo incredibilmente raffinati. Il tutto completato da un tocco secco ed asciutto, sinuoso e flessibile dalla voce ben definita.

La sua è una musica che va dritta al cuore perché racconta non solo note ma anche storie. Cables ha la capacità di riassumere nei concerti la formula magica del jazz: comunicativa, swing,emozioni racchiuse nella sua musica.

Prevendita biglietti