Rodney Bradley

10 luglio
Giardini sopra le Mura dello Spasimo

Palermo
posto unico 12 €

Soul, funky, gospel e jazz al Seacily Jazz Festival, domenica 10 luglio alle 21,30 ai Giardini sopra le mura dello Spasimo.

Artista conosciuto per la sua tecnica impeccabile, per la sua versatilità e per la conoscenza dello sviluppo tecnologico nella musica sacra, Rodney Bradley si esibirà domenica 10 luglio, al Seacily Jazz Festival per il ciclo Guest, alle 21,30 ai Giardini sopra le mura dello Spasimo.

Cresciuto nella Holiness Church, suonando l'organo e dirigendo il coro della chiesa fin da giovanissimo, ha coltivato la sua passione per la musica, frequentando il Westminter Choir College della Rider University dove ha conseguito una laurea in Musica Sacra.

Attualmente è Direttore del Coro della Harold O. Davis Memorial Baptist Church di Filadelfia, dove supervisiona tre cori. È, inoltre, artista ed educatore per la Diversi Musical Instruments, per la quale insegna e promuove dimostrazioni dei nuovi strumenti a convention, fiere ed eventi mondiali. Rodney vanta collaborazioni con artisti del calibro di Joey DeFrancesco, PJ Morgan, John Peters, Melvin Crispell e Aaron Shields.

Rodney Bradley rappresenta il perfetto punto di congiunzione tra funky  e gospel. Virtuoso dell'organo hammond, nella sua cifra artistica si riuniscono in maniera impeccabile le diverse forme espressive della musica sacra che hanno dato la vita al soul, al funky e persino al jazz.

Al concerto prenderanno parte anche una cinquantina di allievi che hanno frequentato le clinics di questa settimana, in cui tra gli altri ha tenuto lezioni lo stesso Rodney Bradley. Il concerto sarà pertanto arricchito da quest'ulteriore presenza.

Prevendita biglietti