Quartetto Spalletta

10 febbraio
Blue Brass Jazz Club

Via dello Spasimo, 15 - Palermo
posto unico 8 €
ridotto 5 € (Senior Card e Allievi Scuola Popolare di Musica).

Daniela Spalletta  - voce
Giovanni Conte - pianoforte
Giovanni Villafranca - contrabbasso
Gabriele Palumbo - batteria

Dal trio Lescano ad Arigliano: il talento di Daniela Spalletta per un tuffo nell'Italia degli anni '30/'60.

Un band emergente, che ha già frequentato gli scenari internazionali, vi porterà indietro nel tempo alla scoperta degli indimenticabili “italian old tunes” con brani del Trio Lescano, di Fred Buscaglione, Nicola Arigliano, e di tanti altri grandi interpreti della musica italiana dagli anni ’30 agli anni ’60.
E’ il Quartetto Daniela Spalletta che, con “Italian Songs”, apre il programma settimanale della Fondazione The Brass group, giovedì alle 21.30 al Blue Brass Jazz Club, presso il Ridotto dello Spasimo di Palermo.
Giovane quartetto, nato fra i banchi del Conservatorio Bellini di Palermo, è composto da Daniela Spalletta (voce), Giovanni Conte (pianoforte), Giovanni Villafranca (contrabbasso), Gabriele Palumbo (batteria).  Vanta già alcune importanti performance, fra le quali la partecipazione al prestigioso  “Django World Music Festival”, tenutosi a Malta nel dicembre del 2010, con artisti del calibro di Philip Catherine, Ci Dè Déssé Swing e Charles Gatt.

Una esibizione in stile “vintage” che propone in scaletta una divertita e fresca rivisitazione di “Bellezza in bicicletta” del Trio Lescano, “E’ solo questione di tempo” del grande Nicola Arigliano, fino a “Mi sei rimasta negli occhi” del caro Fred Buscagliene. E poi Domenico Modugno, Bruno Martino, Quartetto Cetra, per citare alcuni degli autori presenti nel repertorio della formazione.